Paul Morand

Paul Morand Fu diplomatico, romanziere, autore di saggi e di racconti, commediografo, giornalista e poeta. È ritenuto uno dei padri dello stile moderno nella letteratura francese.

Esordì con una serie di racconti e romanzi che si fecero notare per lo stile, l'erudizione, la concisione nella scrittura. Dichiaratamente antisemita, dopo l'armistizio della Francia del luglio 1940 decise di lasciare l'incarico diplomatico che ricopriva a Londra per rientrare nella Parigi occupata dall'esercito tedesco. Aderì al governo collaborazionista di Vichy e, reintegrato nei ranghi della diplomazia, fu nominato nel 1942 ambasciatore di Francia a Bucarest e nel 1944 a Berna. Rimosso dall'incarico dopo la Liberazione di Parigi nell'agosto 1944, decise di rimanere in Svizzera, dove visse fino al 1955. Negli anni Cinquanta fu il capofila del movimento letterario degli "ussari".

Il 24 ottobre 1968 fu eletto all'Académie française, succedendo a Maurice Garçon. Dopo il ritorno in Francia, aveva presentato la sua candidatura nel 1958, ma senza successo, soprattutto a causa dell'ostracismo di François Mauriac. L'anno successivo intervenne contro di lui Charles De Gaulle in persona, tornato al potere nel 1958, e fu quella l'unica volta in cui un presidente della Repubblica esercitò il diritto di veto accordato al capo dello Stato sull'elezione degli accademici. Solo nel 1968 l'opposizione di De Gaulle venne a cadere, e Morand poté fare il suo ingresso fra gli Immortali.

Paul Morand fu amico di Marcel Proust e lasciò ricordi di notevole valore sullo scrittore. Lasciò un'imponente corrispondenza con Jacques Chardonne, la cui prima parte è stata pubblicata nel 2013.

Sposò Hélène Chrissoveloni (1879-1975), ex moglie del principe Soutzo, anch'essa intima di Proust. da Wikipedia
Mostra 1 - 8 risultati di 8 ricerca 'Morand, Paul, 1888-1976', tempo di risposta: 0,03s Raffina i risultati
  1. 1
    di Morand, Paul, 1888-1976
    Pubblicazione 1877
    Montpellier, 1877.
    60 p.; 28 cm.
  2. 2
    di Morand, Paul, 1888-1976
    Pubblicazione 1939
    Paris [Imprimerie Ch.-A. Bedu] 1939.
    262 p., 1 l. ; 25 cm.
  3. 3
    di Morand, Paul, 1888-1976
    Pubblicazione 1928
    [Paris] Flammarion [1928]
    126 p. 4 plates. 18 cm.
  4. 4
    di Morand, Paul, 1888-1976
    Pubblicazione 1928
    [Paris] : Flammarion, c1928.
    281, [1] p. : map ; 19 cm.
  5. 5
    di Morand, Paul, 1888-1976
    Pubblicazione 1959
    Paris : Gallimard, [c1959]
    361 p.
  6. 6
    di Morand, Paul, 1888-1976
    Pubblicazione 1932
    [Paris, Impr. de l'Illustration] c1932.
    12 p. illus.
  7. 7
    di Morand, Paul, 1888-1976
    Pubblicazione 1937
    London, Hodder and Stoughton [1937]
    313 p. fold. maps. 21 cm.
  8. 8
    di Chardonne, Jacques, 1884-1968
    Pubblicazione 1963
    Paris : Aux Editions Sun, [1963]
    131 p. : ill. (part col.), maps ; 27 cm.
    Altri autori: ...Morand, Paul, 1888-1976...

Strumenti per la ricerca: